Cos'è il dolore neuropatico, quali sono le cause e come si cura?

neurologia terapie

Cos'è il dolore neuropatico?

Il dolore neuropatico insorge come diretta conseguenza di un danno o di una malattia che colpisce il sistema nervoso.
A differenza di quello tessutale (il “dolore normale” che consegue al danno dei tessuti e scompare quando il danno si ripara), quello neuropatico è un “dolore anormale” (“patologico”) prodotto dalle lesioni o dalle disfunzioni neuronali.

 

Quali sono le cause del dolore neuropatico?

Le neuropatie (neuropatia significa, letteralmente, “sofferenza di tessuto nervoso”) sono suddivise in:

  • neuropatie ereditarie
  • acquisite (provocate da patologie o traumi)
  • idiopatiche (dalle cause non note)

Alcune neuropatie causate da patologie o da traumi:

Fibromialgia, nevralgia del trigemino, sindrome del tunnel carpale, nevralgia post-erpetica, neuropatia diabetica, sindrome dell’arto fantasma, lombosciatalgia, cervicobrachialgia, vulvodinia, malattie croniche renali, traumi alla colonna per intervento chirurgico, caduta accidentale, incidente stradale o frattura ossea, trattamento chemioterapico per la cura di un tumore.

Come si fa la diagnosi?

Durante la visita medica saranno raccolte le informazioni utili a ricostruire la storia clinica e verrà eseguito un esame fisico neurologico.
Potranno essere utilizzati questionari specifici per rilevarne le caratteristiche. 
Potranno essere richiesti test diagnostici di approfondimento, indagini per valutare la conduzione nelle fibre nervose.
La diagnosi definitiva è esclusivamente clinica, in quanto nessun esame strumentale può fornire una prova certa di dolore neuropatico. 
Una serie di segni e sintomi ci permettono di formulare una diagnosi: il dolore è descritto dal paziente come un bruciore intenso e continuo nella zona interessata, scosse elettriche, sensazioni di freddo doloroso, formicolio, punture di spillo, intorpidimento o sensazione di prurito,il dolore può essere causato o peggiorato dallo sfioramento della pelle. Nell’area del dolore può essere presente ipoestesia al tatto o alla puntura.

Come si cura il dolore neuropatico? 

La prima opzione di cura è la Scrambler Therapy.
Si tratta di una terapia non farmacologica, senza effetti collaterali, che toglie subito il dolore.
Un ciclo di terapia è sufficiente per lunghi periodi di benessere.
Controindicata nei portatori di pacemarker o altri neurostimolatori.
Altra opzione è la terapia farmacologica che si avvale di numerosi presidi.

 

Desideri avere maggiori informazioni su questo argomento, ti occorre una nostra consulenza personalizzata?
logo heliosmedica
Contatta Helios Medica, garantiamo risposte in tempi rapidi.


Stampa   Email